Editore: Litodelta
Pagine: 180
Anno: 2015
File: artistiinvalsugana.pdf
Link: Link Scheda nel Catalogo Bibliografico Trentino
Note: Stampa Litodelta

Visite: 1330

Recensione

La Valsugana è spesso citata come terra di confine, una valle di comunicazione tra mondi e realtà differenti. Questo nella storia ha significato essere al centro di interessi bellici che hanno segnato indelebilmente la nostra memoria, ma questo territorio ha però anche il vantaggio di poter godere del passaggio di molte persone che in epoche differenti hanno lasciato un’impronta importante del loro passaggio. Contaminazioni culturali che sicuramente sono state anche da stimolo per molti artisti locali che hanno potuto crescere, formarsi e lasciare loro stessi un solco nella storia della cultura Trentina. La mostra “Artisti in Valsugana tra ottocento e novecento”e il rispettivo catalogo parlano proprio di questo: di artisti di passaggio in Valsugana o che ne sono originari e che hanno realizzato opere d’arte riconosciute a livello internazionale. Caratteristica importante e fortemente caratterizzante della mostra è il parlare di pittori con stili diversi e di epoche differenti. Un collage che sicuramente catturerà l’attenzione dei molti visitatori. Sarà l’occasione di conoscere artisti noti e di contestualizzarli nel nostro territorio, un orgoglio particolare che dimostra ancora una volta come la Valsugana sia terra ricca di cultura e di storia. Una mostra che mette in comunicazione anche a livello espositivo l’est e l’ovest della nostra valle con due sedi prestigiose che a Borgo Valsugana e a Grigno mi auguro potranno accogliere molti visitatori da tutto il Trentino e oltre.Un sentito ringraziamento va alla Provincia di Trento, all’Amministrazione Comunale di Grigno, all’Associazione Castel Ivano Incontri che assieme al Comune di Borgo hanno reso possibile la realizzazione di questa straordinaria mostra dedicata al nostro territorio ma soprattutto a quegli artisti che a cavallo tra otto e novecento l’hanno resa immortale.

Tags: arte